Apre il primo ufficio del mondo stampato in 3D

A Dubai questa settimana ha aperto le porte il primo ufficio del mondo stampato in 3D. Incredibile ma vero: è stato costruito in soli 17 giorni utilizzando un’enorme stampante in 3D e uno speciale mix di cemento e vetro.

Nonostante le dimensioni, l’attività della stampante ha richiesto la sorveglianza di una sola persona. Un gruppo di elettricisti e ingegneri meccanici ha poi ultimato il tutto. La spesa complessiva per la realizzazione del primo ufficio stampato in 3D del mondo è stata di 140 mila dollari, tra costruzione e stipendi.

 Ora l’ufficio diventerà la sede generale temporanea della Dubai Future Foundation. Il prossimo anno invece la struttura si trasformerà nel Museo del Futuro di Dubai. Non è solo il primo ufficio ma anche il primo edificio stampato in 3D del mondo.

Da questo punto di vista Dubai sta puntando molto in alto e ha già pianificato che il 25% degli edifici realizzati entro il 2030 saranno ottenuti proprio grazie alla stampa tridimensionale. Il primo ufficio in 3D ha un’ampiezza di circa 250 metri quadrati.

ufficio 3d 1

ufficio 3d 2

ufficio 3d 4

ufficio 3d 5

ufficio 3d 6

ufficio 3d 8

L’ufficio effettivo ha lo stesso aspetto dei rendering iniziali e ora che è stato inaugurato si prepara a diventare uno dei nuovi punti di forza di Dubai, una metropoli sempre più all’avanguardia.

Questo spazio ha tutte le comodità tipiche di un qualsiasi edificio moderno tra elettricità, acqua, aria condizionata e telecomunicazioni, ma è anche dotato di una serie di dispositivi e stratagemmi che assicurano il risparmio energetico. Secondo le prime stime la sua realizzazione ha permesso di risparmiare il 50% rispetto alle normali modalità di costruzione.

Gli edifici stampati in 3D diventeranno il futuro dell’edilizia?

Fonte: greenbiz.it

Lascia un commento

wpDiscuz
Inline
Inline
Vai alla barra degli strumenti